Rome Hotels Direct

Le Attrazioni di Roma - Piazza di Spagna

Piazza di Spagna è senza dubbio una delle piazze piú belle e visitate del mondo. La sua forma attuale inizia a prendere piede nel 1500 su un’idea di Carlo Maderno. La piazza si contraddistingue per la fantastica scalinata inaugurata nel 1725 e costruita grazie ai fondi lasciati da un diplomatico francese dopo la sua morte. Collega la chiesa di Trinitá dei Monti (1587) con l’ambasciata di Spagna presso la Santa Sede.

La scalinata fu disegnata da Francesco De Sanctis nel 1726 ispirandosi alla Trinitá ed al numero tre, ed è interamente in marmo. Davanti alla chiesa, all’incrocio tra Via Sistina e Viale della Trinitá dei Monti, è stato eretto un antico obelisco romano d’epoca imperiale, precedentemente posizionato nei Giardini di Sallustio. I suoi geroglifici ricordano quelli egiziani della colonna di Piazza del Popolo.

Tra Via Sistina e Via Gregoriana, è possibile ammirare il Palazzetto Zuccari. L’edifico é conosciuto come la Casa dei Mostri per la forma caratteristica delle sue finestre. Fu anche la dimora della regina di Polonia Maria Sobiesky.

L’altro capolavoro che caratterizza Piazza di Spagna è la bella fontana della Barcaccia del 1629 costruita da Pietro Bernini con l’aiuto del figlio Gian Lorenzo. La fontana è alimentata dall’antico Acquedotto dell’Acqua Vergine e si trova leggermente sotto il livello stradale.